Le nuove tonalità della comunicazione - Suerte Studio

Le nuove tonalità della comunicazione

Tendencia
18 Dicembre 2020

Il design è linguaggio e il linguaggio è anche colore. 

Il mix tra un Ultimate Gray stabile nel tempo e il giallo vibrante Illuminating esprime un messaggio di positività supportato da grande fortezza. Concreta e salda, ma allo stesso tempo calorosa e ottimistica, questa combinazione di colori trasmette un senso si resilienza e speranza. Abbiamo bisogno di sentirci incoraggiati e risollevati, è un qualcosa di essenziale per la mente umana.”
Queste le parole di Leatrice Eiseman, executive director del Pantone Color Institute, durante il consueto annuncio dei due colori dell’anno 2021.


 


Ma facciamo un passo indietro.
Se guardiamo al lontano 1692, troviamo il primo tentativo di organizzazione e nomenclatura dei colori in una guida realizzata da un artista sconosciuto quale A. Boogert. Con un salto temporale di qualche secolo arriviamo ai primi anni ’60 in cui la tipografia Pantone del New Jersey crea la prima guida con 10 colori in risposta al bisogno pratico di parlare la “stessa lingua” tra gli addetti ai lavori. Poco più tardi, Pantone divenne il modo più semplice di classificare, comunicare e incrociare i colori grazie al loro iconico catalogo Formula Guide e il brand è oggi un punto di riferimento per ogni creativo che si rispetti.

 



Nel 1986 nasce il Pantone Color Institute, un dipartimento che offre consulenza sull’uso del colore e che dal 2000 annuncia il cosiddetto “colore dell’anno” in base alle tendenze e associando una simbologia ben precisa.
Anche quest’anno la scelta è il frutto di un’attenta analisi delle influenze provenienti dagli ambiti più svariati e che poi, a sua volta, influenzerà altrettanti settori, dalla moda all’home decor, dal packaging al mondo dello spettacolo. Oltre a questo, come sottolinea Leatrice Eiseman, la selezione vuole trasmettere un messaggio universale che in questo caso è quello della resilienza e della speranza per un futuro di cambiamento. Ed è proprio nel cambiamento che ci rispecchiamo noi di Suerte Studio. Siamo un laboratorio creativo in cui la simbologia del colore giallo trova il suo spazio. Il giallo comunica ottimismo e speranza e, considerando l’incertezza dei tempi che stiamo vivendo, la scelta è ricaduta proprio su concetti che sottolineano l’importanza di guardare oltre il presente. 

In termini di marketing, il colore è un elemento cruciale perché aumenta dell’87% il riconoscimento di un brand. Tra i due colori scelti per l’anno a venire, la tonalità PANTONE 13-0647 Illuminating è intrisa del potere del sole ed è proprio questo l’elemento che ha ispirato la nascita di Suerte Studio e il colore che lo rende identificabile. 


    


Anche nel 2009 era stata scelta una tonalità di giallo, PANTONE 14-0848 Mimosa che, oltre al calore e all’ottimismo legati al sole, comunicava le idee di immaginazione e innovazione, altri due fondamenti del nostro studio di digital marketing.


Il colore è comunicazione e la comunicazione è anche design.


Facebook Pinterest LinkedIn